Web Analytics Dimagrire senza dieta, le idee smart (che funzionano) - The Mood Post

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo i cookie. Continuando a utilizzare questo sito, accetti di utilizzare i cookie su The MoodPost. Cookie Policy.X

02 ottobre 2014

Dimagrire senza dieta, le idee smart (che funzionano)

Modificare le proprie abitudini è già una ottima dieta. Piccoli accorgimenti possono influire positivamente sulla linea e sull'umore.

dimagrire senza dieta

 

Per dimagrire senza dieta è molto importante modificare l’approccio al cibo e ritrovare una armonia con se stessi con accorgimenti smart utili al corpo e alla mente. Lo yoga e la meditazione possono aiutare a rallentare i ritmi e a godere in modo più profondo delle emozioni. Rallentare è proprio la parola d’ordine per chi vuole dimagrire senza troppi sacrifici: il primo imperativo è allora mangiare slow, masticando lentamente, posando spesso la posata e cercando di assaporare fino all’ultimo boccone. Studi recenti dimostrano che in questo modo si ha un maggiore senso di sazietà e si consumano anche più calorie.

Alleato della dieta è poi il sonno: chi è riposato mangia meno e con minore voracità, ha la serenità di gustare con calma e ha meno tempo per spuntini e snack. Uno studio dell’Università del Michigan ha dimostrato che su un campione di persone cui era stata somministrata una dieta di 2.500 calorie giornaliere quelli che dormivano di più perdevano più peso, nonostante la quantità e le calorie del cibo fossero identiche.

È necessario anche imparare ad usare le spezie, perché si può dimagrire arricchendo le portate con aromi che diano ricchezza e curiosità. Anche l’occhio vuole la sua parte. Secondo l’illusione Delboeuf due cerchi identici sono percepiti in modo differente se sono inscritti in circonferenze diverse: sulla base di questo principio Brian Wansink ha approfondito i condizionamenti indotti dalle dimensioni dei piatti. Basterebbe sostituire i piatti grandi con quelli più piccoli, meglio se di colore diverso dalle pietanze. Dar retta alle emozioni è un ottimo stratagemma per dimagrire senza dieta e con divertimento, perché il cibo non deve essere considerato soltanto materia da ingoiare. Se si riesce a considerare il pasto come una occasione di gioia e relax, ne derivano anche inaspettati effetti benefici sulla bilancia.




Commenti

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi commenti

1 commento
  1. naires 21 ottobre 2014 alle 10:37

    Penso sia cosi.li yoga
    Io ho il primo approccio…
    Nn conosco

    Rispondi