Web Analytics Schiscetta: 5 ricette veloci per il pranzo in ufficio - The Mood Post

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo i cookie. Continuando a utilizzare questo sito, accetti di utilizzare i cookie su The MoodPost. Cookie Policy.X

19 aprile 2015

Schiscetta: 5 ricette veloci per il pranzo in ufficio

Il buon vecchio pranzo da casa, ottimo modo per risparmiare e mangiare sano. Ecco 5 piatti veloci e facili da portare in ufficio

lunch box

Per prima cosa, ricordate che la pausa pranzo è “la pausa pranzo”! Quindi, via dai pc, allontanatevi dalle scrivanie, prendete un momento per voi, trovate un posticino dove posizionarvi con la vostra tovaglietta e il vostro pranzetto fatto in casa.
Ecco per voi 5 veloci ricette da ricordare.

1. Insalata di ravanelli e fave

Quando il caldo comincia a farsi sentire e le esigenze di rimettersi in forma si fanno impellenti… cosa c’è di meglio di un’insalata leggera e gustosa?

Ingredienti:
-250gr di fave fresche
-15/20 ravanelli freschi
-erba cipollina tritata
-tonno al naturale
-mais
-olio d’oliva q.b.

Procedimento:
Scegliete fave freschissime, sbucciatele e mettetele in un contenitore insieme ai ravanelli, lavati e tagliati fini. Aggiungete il tonno scolato (preferibilmente al naturale, più leggero e sano) e il mais.
Tritate finemente l’erba cipollina e unitela all’olio creando un “dressing” leggero e delicato.
Aggiustate di sale e pepe a vostro gusto.

2. Frittata di pasta

Pasta “avanzata” dalla sera precedente? Ottima per il giorno dopo!

Ingredienti:
-6 uova
-100 gr di parmigiano grattugiato
-300 gr di pasta
-120 gr di ricotta (o, a piacere, formaggio spalmabile, fiocchi di latte..)
-mezzo bicchiere di latte
-una confezione di prosciutto a cubetti
-sale q.b.
-olio d’oliva q.b.

Procedimento:
In una ciotola sbattete le uova aggiustando a piacere di sale e pepe, aggiungete il latte e successivamente i formaggi.
Fate saltare la pasta in una padella con una bella dose d’olio in modo che non si incollino.
Aggiungetela al composto di uova assieme al prosciutto a cubetti.
Versate il tutto in una padella anti aderente e cuocete a fuoco moderato da entrambi i lati.

3. Frittata di pesto

Un altro piatto gustoso e soddisfacente, ma davvero semplice e veloce da preparare.

Ingredienti:
-6 uova
-un vasetto di pesto
-olio
-sale q.b.
-fagiolini freschi (anche quelli in barattolino, già lessati, andranno benissimo)
-70 gr di parmigiano
-una manciata di pinoli.

Procedimento:
Rompete in una ciotola le uova e sbattetele energicamente con una forchetta, aggiustate di sale e aggiungete il formaggio, il pesto, i pinoli e i fagiolini.
In una padella antiaderente versate il composto e cuocete a fuoco moderato da entrambi i lati.

4. Zuppa di gazpacho

Direttamente dalla Spagna, una zuppa saporita e colorata.

Ingredienti:
-1 kg di pomodori
-1 peperone rosso e 1 verde
-100 gr di pane raffermo
-1 cetriolo
-olio q.b.
-sale q.b.

Procedimento:
Rompete con le mani il pane e ammorbiditelo con un po’ di acqua tiepida.
Sbucciate il cetriolo, tagliatelo assieme ai peperoni e mettete il tutto nel mixer con i pomodori e il pane. Poi frullate, aggiustando di sale, olio e pepe.
Passate la zuppa con un colino così da eliminare eventuali bucce o grumi.
Mettete a riposare in frigo ed estraete il mattino seguente, senza dimenticare di aggiungere a parte dei crostini di pane o crecker salati.

5. Tofu strapazzato e verdure

Una ricetta vegan ideale per un pranzo leggero e saporito.

Ingredienti:
– 300 gr di tofu
– mezzo bicchiere di acqua calda
-2 cucchiai di curcuma
-200 gr di catore
-200 gr di asparagi
-una noce di burro
-olio q.b.
-sale q.b.

Procedimento:
Sbriciolate il tofu in una padella anti aderente con un filo d’olio e saltate. Aggiustate di sale e aggiungete mezzo bicchiere di acqua calda e la curcuma.
Stufate leggermente, in una padella o nel wok, le carote e gli asparagi con una noce di burro e aggiustate di sale.
Unite il tofu strapazzato alle verdure e gustate.

Credits: Lodewijk Vadacchinopalnatoke, avlxyz




Commenti

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *