Web Analytics Vacanze al verde: la casa sull'albero - The Mood Post

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo i cookie. Continuando a utilizzare questo sito, accetti di utilizzare i cookie su The MoodPost. Cookie Policy.X

27 febbraio 2015

Vacanze al verde: la casa sull’albero

Per un weekend lontano dal traffico cittadino, tra i cinguettii degli uccelli e le fronde degli alberi.

casa sull'albero

Alzi la mano chi non ha mai desiderato una casetta sull’albero. Quasi tutti, da piccoli, abbiamo sognato di avventurarci tra i rami di alberi intricati o di costruire un rifugio segreto, lontano dai problemi della quotidianità e della routine cittadina, come un moderno Barone Rampante.

Ebbene, per chi ha la testa tra le nuvole e non ha nessuna intenzione di scendere, per chi ama la natura e vuol tornare bambino ma sopratutto per chiunque voglia vivere un weekend romantico con la propria metà, è in arrivo una grande novità. Sta prendendo infatti sempre più piede la moda delle case sugli alberi. Perfette per chiunque voglia provare l’esperienza di dormire a qualche metro da terra, immerso nella natura e lontano dai grigi grattacieli cittadini.

Mentre alcuni paesi Europei sono già avanti da questo punto di vista, in Italia i cosiddetti Tree Hotel sono ancora poco diffusi ma sono sempre più gli agriturismi che offrono la possibilità di sentirsi protagonisti di una favola, di addormentarsi circondati dal silenzio del bosco e risvegliarsi col canto degli uccellini.

Per fare solo qualche esempio, in Italia si trovano agriturismi come la Piantata, B&B situato in zona Viterbo, immerso nel verde della maremma laziale, che offre la possibilità di soggiornare in due splendide casette sull’albero con vista di immense colline coltivate a lavanda.

Oppure il Giardino dei semplici, un B&B situato sulla collina di Manta, in provincia di Cuneo, ai piedi del Monviso e delle Alpi occidentali. Ospita chiunque lo desideri nelle sue romantiche e accoglienti casette sull’albero completamente costruite in legno.

E ancora Meisters Irma Hotel, nel cuore di Merano, propone ai viaggiatori romantiche suite in legno supportate da diversi pini. Perfetto per una fuga romantica tra alberi secolari, fiori e piante rare.

Soggiorni di questo genere costano dai 150 ai 400 euro a notte ma nessuno ci impedisce di sognare di passare, almeno una volta nella vita, una notte romantica tra le fronde, innamorati come Tarzan e Jane, con la consapevolezza di dormire sotto le stelle. A due passi dal cielo.

 




Commenti

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *