Web Analytics 20 biblioteche incredibili in cui perdersi - The Mood Post

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo i cookie. Continuando a utilizzare questo sito, accetti di utilizzare i cookie su The MoodPost. Cookie Policy.X

12 giugno 2015

20 biblioteche incredibili in cui perdersi

Dalle più antiche alle più all'avanguardia, da quelle con i libri rari a quelle con oltre 100 milioni di documenti: ecco a voi le biblioteche in cui perdersi nel mondo.

Stiftsbibliothek, San Gallo, Svizzera

Non solo i luoghi migliori dove leggere in pace e trovare i libri più rari, ma veri e propri “musei della cultura”.

Esteticamente belle da vedere, grazie all’antico fascino degli scaffali di legno e alle poltrone in pelle o alla modernità delle pareti in vetro e al bianco asettico, ecco le 20 biblioteche più incredibili del nostro pianeta.

1- New York Public Library, New York: in realtà sono 87 biblioteche, con oltre 20 milioni di libri, ma la più famosa è la sede di Manhattan sulla Quinta strada;

2- Bibliothèque Sainte-Geneviève, Parigi: finita di costruire nel 1850, si trova nel V arrondissement;

3- Biblioteca Apostolica Vaticana, Città del Vaticano: una delle più antiche al mondo, formalmente fondata nel 1475, ma esistente dall’inizio della Chiesa cattolica, possiede oltre 1 milione di libri;

4- Real Gabinete Português de Leitura, Rio de Janeiro: possiede il più grande patrimonio portoghese fuori dal Portogallo e libri rari del XVI, XVII e XVIII secolo;

5- Stadtbibliothek Stuttgart, Germania: la biblioteca di Stoccarda, del 2011, è molto moderna, di forma (quasi) cubica, luminosa, con pareti bianche e tetto di vetro;

6- Library of Congress, Washington: la più grande del mondo, conserva oltre 128 milioni di documenti;

7- Biblioteca di Pechino, Cina: aperta tutti i giorni dell’anno, ospita 29 milioni di libri in 250 mila metri quadrati;

8- British Museum Reading Room, Londra: aperta al pubblico gratuitamente, si dice che qui allo scrittoio numero 7, Carl Marx abbia scritto Il Capitale;

9- Biblioteca Oratoriana dei Girolamini, Napoli: la più antica in Italia dopo quella di Cesena, è specializzata in Filosofia, Teologia e Musica;

10- Real Biblioteca de San Lorenzo de El Escorial, Spagna: all’interno del monastero-palazzo-mausoleo di San Lorenzo, fondato da Filippo II nel 1563 per accogliere le salme di tutti i membri della famiglia reale;

11- Strahov Monastery, Praga: fondata nel XII secolo, famosa soprattutto per la sala teologica e filosofica;

12- Biblioteca di Alessandria, Egitto: discende da quella andata distrutta nell’antichità, è il principale centro culturale del Mediterraneo e ospita un planetario, musei, gallerie d’arte e un laboratorio di restauro di manoscritti;

13- Biblioteca José Vasconcelos, Città del Messico: al suo interno si trovano opere d’arte moderna, tra cui uno scheletro di balena dell’artista Gabriel Orozco;

14- Biblioteca dell’Università di Zurigo: moderna, progettata da Santiago Calatrava, è un edificio dalle linee morbide e moderne, composto da sei piani di forma ovale;

15- La Biblioteca di Kansas City, USA: particolare è la facciata che rappresenta un enorme scaffale di 22 libri, i cui titoli sono stati scegli dagli abitanti della città; tra questi Shakespeare, Platone, Garcia Marquez, ma niente Hemingway né Scott Fitzgerald;

16- Trinity College Library, Dublino: la più famosa e antica del Trinity College, fondata nel 1732. Da visitare la Long Room nella Old Library;

17- Biblioteca Centrale di Vancouver: si ispira nella forma al Colosseo, solo che è piena di libri;

18- George Peabody Library, Johns Hopkins University, Baltimora, USA: è veramente difficile trovare la concentrazione giusta per studiare in questo magnifico edificio a sei piani con interni in marmo bianco;

19- Biblioteca di Klementium, Praga: antica, imponente, ma non ci sono parole per descriverla, è assolutamente da visitare;

20- Stifsbibliothekm, San Gallo, Svizzera (in foto): non solo libri, questa biblioteca merita infatti una visita anche per gli affreschi e i soffitti a volta.




Commenti

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *