Web Analytics Tutti pazzi per il Bubble Tea, anche in Italia: ecco la ricetta originale. - The Mood Post

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo i cookie. Continuando a utilizzare questo sito, accetti di utilizzare i cookie su The MoodPost. Cookie Policy.X

23 gennaio 2017

Tutti pazzi per il Bubble Tea, anche in Italia: ecco la ricetta originale.

E' sostanzialmente un tè shakerato con latte e tapioca, da bere rigorosamente con una cannuccia grande.

bubble_tea_mockup_9_drribbbbbbb

Il Bubble Tea è sostanzialmente un tè shakerato con latte e tapioca, da bere rigorosamente con una cannuccia grande; il nome è una storpiatura inglese di boba, che è il soprannome taiwanese delle perle di tapioca.

Il Bubble Tea è stato inventato negli anni ’80 a Taiwan; ne esistono molte varianti ma le più kitsch sono quelle fredde, estive. Il latte può essere sostituito da yogurt o gelato; le perle di tapioca possono essere nere o colorate; il tè può essere verde o nero ma inevitabilmente addolcito con sciroppi dolcissimi di varia origine. Le sferette che si depositano sul fondo del bicchiere – da succhiare e far esplodere in bocca – possono essere tapioca o gelatine di frutta che in gergo si chiamano “poppy”.

È inevitabile dover trovare un negozio di prodotti orientali o procurarsi su internet le famose perle di tapioca. Prima di cuocerle, bisogna metterle a bagno in acqua fredda per 10 minuti. Portare a ebollizione 8 parti d’acqua per ogni parte di tapioca, versa le perle e falle cuocere fino a quando diventeranno traslucide (dai 10 ai 15 minuti, dipende dalla qualità e dalle dimensioni) continuando a mescolare perché si attaccano facilmente al fondo. Allontanare poi la pentola dal fuoco, coprirla e lasciare riposare le perle per altri 15 minuti.

Questo tè shakerato, se si usano gli ingredienti freschi con poco zucchero, è molto salutare perché le perle di tapioca sono nutrienti e digeribili.

Per riassumere, per una porzione di Bubble Tea hai bisogno di questi ingredienti:

  • 20 g di perle di tapioca da cuocere in 160 g d’acqua;
  • 140 g d’acqua con 70 g di zucchero per fare lo sciroppo di zucchero (o uno sciroppo aromatizzato);
  • Una tazza di tè forte (quello che preferisci);
  • Latte fresco o condensato (oppure il latte vegetale che preferisci, meglio se di mandorle o cocco);
  • A scelta: pezzettini di frutta sciroppata e poppy di frutta o cocco, nettare o succo di frutta.

 




Commenti

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *