Web Analytics Tutte pazze per il Sandwich Pastrami, il panino di Harry di presento Sally. - The Mood Post

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo i cookie. Continuando a utilizzare questo sito, accetti di utilizzare i cookie su The MoodPost. Cookie Policy.X

31 marzo 2017

Tutte pazze per il Sandwich Pastrami, il panino di Harry di presento Sally.

Spopola a New York e in Italia fa la sue prime comparse nei menù.

HARRY-TI-PRESENTO-SALLY-scena-orgasmo-ristoranti-romantici-milano

Avete presente la scena di Harry ti presento Sally in cui Meg Ryan finge un orgasmo al tavolo di un deli di New York? Nel suo piatto c’è un sandwich al pastrami, ormai il più famoso della storia, che negli USA servono con pane di segale, un velo di senape e cetriolini sott’aceto.
Le sue origini vanno ricercate nelle campagne mediorientali e turche, poi in quelle rumene, tra le genti ebraiche e i macellai kasher. Stiamo parlando del pastrami, una specialità gastronomica che in America spopola da quando giunse nelle città statunitensi, New York su tutte, con la migrazione degli ebrei rumeni della seconda metà del XIX secolo.

Ma che cos’è di preciso questo pastrami? Nient’altro che un pezzo di carne, generalmente la punta di petto del manzo (ma tradizionalmente sono usati anche montone o agnello), fatto riposare in salamoia, possibilmente a temperatura ambiente per 1-2 settimane, ricoperto con un mix di spezie (aglio, coriandolo, pepe nero, chiodi di garofano, semi di mostarda), poi affumicato e cotto a vapore.

E in Italia? Da qualche anno a questa parte il pastrami ha iniziato a fare capolino su alcuni menu nostrani, ma non ha ancora vissuto un vero e proprio boom.




Commenti

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *