Web Analytics L'asilo dove bambini e anziani "crescono" insieme: un progetto perfettamente riuscito. - The Mood Post

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo i cookie. Continuando a utilizzare questo sito, accetti di utilizzare i cookie su The MoodPost. Cookie Policy.X

20 febbraio 2017

L’asilo dove bambini e anziani “crescono” insieme: un progetto perfettamente riuscito.

Il progetto arriva dalla Francia e si chiama "educazione intergenerazionale".

014008550-18daf479-d5bb-4482-8a89-d34b6033a6bc

Si chiama “educazione intergenerazionale”, e consiste nel far coabitare nella stessa struttura un asilo nido e un centro anziani, i piccolissimi e gli anziani. Una grande struttura moderna di vetro e acciaio, finestre luminose sul verde, spazi ampi e colorati che ospitano circa 80 anziani e un nido per 40 bambini dai tre mesi ai tre anni.

Un progetto per adesso unico in Italia – Piacenza è la città pilota –  ma già attivo in Francia e soprattutto a Seattle, alla “Providence Mount St Vincent”, la prima scuola materna inserita in un centro anziani, diventata famosa in tutto il mondo con il documentario “Present Perfect”.
Oggi siamo oggetto di tesi di laurea, ma quando abbiamo iniziato non sapevamo nulla né della Francia né di Seattle – dice Elena Giagosti, coordinatrice del progetto. “Avevamo però alle spalle decenni di esperienza della Unicoop nella gestione sia di nidi che di anziani. E ogni volta che avveniva l’incontro ci rendevamo di quanto fosse prezioso per entrambi. Così abbiamo pensato di far convivere sotto uno stesso tetto le varie età della vita. Ed oggi è un successo”.




Commenti

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *