Web Analytics Mandorle, cioccolato e pepe: cuciniamo insieme il Panpepato. - The Mood Post

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo i cookie. Continuando a utilizzare questo sito, accetti di utilizzare i cookie su The MoodPost. Cookie Policy.X

19 ottobre 2017

Mandorle, cioccolato e pepe: cuciniamo insieme il Panpepato.

Ecco tutti i passaggi per preparare la ricetta del panpepato.

Schermata-2016-12-09-alle-15.59.47

Il panpepato viene cucinato mescolando miele e zucchero, si aggiungeranno poi bicarbonato, semi di anice, mandorle e molti altri ingredienti prima della cottura in forno. Ecco tutti i passaggi per preparare la ricetta del panpepato.
Il panpepato, o pan speziale, è detto anche “certosino” poiché questo dolce era confezionato dai frati della Certosa di Bologna.

Ecco gli ingredienti necessari per 6 persone:

  • 200 g Farina
  • 1,5 l Acqua
  • 125 g Miele
  • 100 g Zucchero semolato
  • 1/2 cucchiainoBicarbonato
  • 80 g Mandorle pelate
  • 80 g Pinoli
  • 50 g Cedro candito a pezzi
  • 50 g Arancia, scorza condite
  • 80 g Cioccolato a cubetti
  • 1 cucchiainoSemi d’anice
  • 1 presaCannella in polvere
  • 1 pizzicoSale
  • q.b.Burro per tortiera
  • La punta di un cucchiaino di Coriandolo, semi in polvere
  • 25 g Pepe nero in grani
  • 80 g Uva passa

Ecco tutti i passaggi per preparare la ricetta del panpepato:

-Mettete in una terrina il miele, lo zucchero, il bicarbonato ed un cucchiaino di semi di anice e versatevi sopra l’acqua bollente continuando a rigirare
-Unite poco per volta la farina facendola scendere lentamente a pioggia e lavorate energicamente il composto con un cucchiaio di legno.
-Strizzate l’uva passa e aggiungetela al composto con le mandorle, i pinoli, il cedro, il cioccolato, una presa di cannella in polvere, il coriandolo, il pepe ed un pizzico di sale.
-Imburrate una tortiera del diametro di 20 cm e versate il composto, livellandone la superficie sulla quale distribuirete l’arancia candita.
-Passate in forno già caldo a 190 °C e lasciate cuocere il dolce fino a quando diventerà di un bel colore dorato scuro.
-Estraetelo dalla tortiera e quindi lasciatelo raffreddare completamente, prima di servirlo in tavola.




Commenti

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *