Web Analytics Dal pub degli Iron Maiden alla tomba di Jim Morrison: i luoghi simbolo degli amanti del rock. - The Mood Post

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo i cookie. Continuando a utilizzare questo sito, accetti di utilizzare i cookie su The MoodPost. Cookie Policy.X

10 aprile 2017

Dal pub degli Iron Maiden alla tomba di Jim Morrison: i luoghi simbolo degli amanti del rock.

Da visitare almeno una volta nella vita, per calarsi nei panni delle star del rock.

tomba-di-jim-morrison (1)

Per rendere omaggio ai miti del rock, viventi o che si sono ritirate dalle scene, il sito specializzato Hundredrooms ha esplorato i luoghi simbolo che tutti gli amanti del rock dovrebbero visitare almeno una volta nella vita, per calarsi nei panni dei loro idoli anche solo per un giorno.

La “Metallimansion” in California
Costeggiando la baia di El Cerrito (California) si trova la “Metallimansion” dove la mitica band Metallica ha abitato tra il 1983 e il 1986. Durante questo periodo gli artisti scrissero e registrarono alcuni dei grandi album di successo come Ride the Lightning e Master of Puppets. Senza ombra di dubbio è un luogo “sacro” per tutti gli amanti del Metal. Al numero 3132 di Carlson Boulevard si trova un rifugio vintage, in pieno stile californiano, nel quale è possibile alloggiare per soli 157 euro per notte: perfetto per godersi la libertà e rivivere le vibrazioni del rock degli anni ‘80, dotato anche di un piccolo giardino e di internet per collegarsi al presente.

Cart & Horses, il pub che ha visto nascere gli Iron Maiden
Il primo maggio del 1976, al numero 1 di Maryland Point (East London), si esibirono per la prima volta gli Iron Maiden. Quel giorno cominciò la leggenda di questo grande gruppo musicale che continua ad avere milioni di fan. Il Cart & Horses è ancora aperto e offre musica live, oltre al buon cibo. Chissà se questo pub saprà dare alla luce qualche nuova rock band… noi ci speriamo! Sebbene per quest’estate tutte le stanze del Cart & Horses siano già riservate, nella stessa via sono disponibili appartamenti partire da 144€ a notte che offrono tutte le comodità e i comfort per sentirsi come una Rockstar.

La tomba di Jim Morrison
Il posto dove riposa il cantante dei “The Doors” è un luogo emblematico per tutti i fanatici della band, che vi si recano per omaggiarlo. Si trova nel Cimitero de Pére Lachaise di Parigi, un luogo che molti parigini utilizzano come parco. Adiacente al cimitero e vicino alla metro è disponibile un appartamento per 4 persone da 119€ a notte: perfetto per poter scoprire la capitale francese.

Strawberry Fields
Questo monumento commemorativo, costruito a Central Park (New York), vicino al luogo dell’assassinio di John Lennon, è uno dei siti più emozionanti per i fan dei Beatles. Qui è possibile passeggiare per i viali del parco che il cantante di Liverpool era solito percorrere per cercare l’ispirazione. Sebbene il prezzo medio nell’Upper East Side si aggira intorno ai 600 € a notte, è possibile trovare offerte nei pressi di Central Park a partire da 176 € a notte per 4 persone, vivendo nel quartiere di John Lennon.

El Penta, il locale della Movida Madrileña
Considerato come uno dei templi della Movida Madrileña, da questo luogo sono passati decine di cantanti e artisti come Los Secretos, Nacha Pop, Burning, La Mode, Mamá, Almodóvar, Alaska, los Elegantes… Adesso, seppur con proprietari diversi, El Penta continua a restare aperto: è perfetto per rivivere la grande epoca della musica spagnola. Accanto a questo mitico bar si trova un appartamento perfetto per famiglie o amici, a partire da 104 € a notte.

Heidelberg Hall , primo concerto degli Scorpions
Il 5 Aprile del 1972, la band di Rudolf Schenker e Klaus Meine esordì ad Heidelberg con la prima tournée per presentare il loro primo album: Lonesome Crow Tour. Da quel momento, gli Scorpions sono diventati un punto di riferimento per gli amanti del genere in tutto il mondo. Nonostante non siano rimasti molti “reperti” di questo spettacolo, i fans del gruppo possono visitare la sala concerti di Heidelberg (Kongresshaus Stadthalle Heidelberg), per vedere con i propri occhi dove nacque questa leggenda del Rock. Molto vicino è situato un appartamento per 4 persone a 95€ a notte: da lì si può passeggiare sulle rive del fiume Neckar e visitare questa città affascinante.

In Italia, il più grande concerto europeo della storia
Il più grande concerto europeo nella storia del rock si è svolto all’interno dell’Aeroporto di Campovolo in Emilia Romagna. Nel 2005, Luciano Ligabue tenne uno dei suoi concerti nell’aeroporto in disuso: vi parteciparono più di 165 mila persone. Questo evento supera (almeno per il momento) un record contesto da un altro rocker italiano, Vasco Rossi, che ha pianificato un concerto il prossimo primo luglio nel Parco Enzo Ferrari per celebrare i suoi 40 anni di carriera: un evento per il quale sono già stati venduti 180.000 mila biglietti! Per visitare l’aeroporto di Campovolo, è possibile riservare appartamenti nel centro storico di Reggio Emilia a partire da 103 € a notte.




Commenti

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *