Web Analytics Un rifugio segreto in mezzo ai boschi d'Oltreoceano, con una biblioteca di 2500 libri. - The Mood Post

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo i cookie. Continuando a utilizzare questo sito, accetti di utilizzare i cookie su The MoodPost. Cookie Policy.X

29 settembre 2016

Un rifugio segreto in mezzo ai boschi d’Oltreoceano, con una biblioteca di 2500 libri.

Una struttura minimale, nera, a contrasto con il candore della neve, con al suo interno un mondo fatto di storie e magie.

1781850_1474831562-ks9D-U7ReO0VmGrebF6w-1024x576@LaStampa.it (1)

Un monolite in legno di quercia, nascosto fra i boschi dello Stato di New York, nasconde una piccola biblioteca con 2500 libri.
Un luogo dove ognuno potrà essere finalmente lasciato in pace a leggere. Qui il telefono non prende e i rumori di strade e città distano chilometri. Insomma, il luogo ideale per chi ha bisogno di un rifugio tutto per sé.
E gli ospiti sono invitati anche a lasciare un messaggio segreto e personale in uno volumi presenti sugli scaffali
, regalando così suggestioni sempre nuove.

Questa stanza dei libri è stata realizzata con gli alberi secolari abbattuti per la costruzione di una vicina guest-house. Un materiale prezioso, che sarebbe stato impiegato per il riscaldamento o divenuto uno scarto, che ora torna a vivere nello stesso luogo dov’è cresciuto, attraverso una forma in forte contrapposizione con il paesaggio circostante.

A stupire è la sua anima: un luogo intimo e ospitale, dove l’essenzialità degli arredi interni è impreziosita da nicchie e librerie cariche di libri, tutto in legno riciclato, ovviamente. La stanza è arredata con un letto, una poltrona, una piccola scrivania e una stufa stufa di ghisa che permettere alla temperatura di autoregolarsi. E non mancano finestre e aperture che regalano un’incantevole vista sul bosco, per quando lo sguardo si alzerà dai libri.

 




Commenti

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *