Web Analytics National Sleep Foundation: le 4 regole del buon sonno. - The Mood Post

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo i cookie. Continuando a utilizzare questo sito, accetti di utilizzare i cookie su The MoodPost. Cookie Policy.X

01 febbraio 2017

National Sleep Foundation: le 4 regole del buon sonno.

Se non riusciamo a metterle in pratica, ci alziamo sicuramente stanchi.

DORMIRE-BENE

L’insonnia è un disturbo del sonno: chi ne soffre non riesce a dormire, dorme poco o male, nonostante il reale bisogno fisiologico dell’organismo. Un corretto stile di vita può aiutare il riposo notturno.
Attenzione anche all’alimentazione e alla limitazione del pasto serale. Non eccedere poi con bevande eccitanti.
Fare sport aiuta ma è meglio non praticarlo la sera. Prima di addormentarsi limitare l’uso di TV, pc e tablet, meglio leggere un libro.

Ma ecco i veri consigli per un buon sonno, quelli della National Sleep Foundation, che vengono tradotti in 4 regole fondamentali:

1- bisogna cercare di dormire almeno l’85% del tempo di permanenza a letto
2- non devono passare più di 30 minuti prima di addormentarsi, da quando ci si è messi a letto
3- un sonno caratterizzato da risvegli non è un buon sonno: se accade è segno che qualcosa non va come dovrebbe
4- i risvegli non devono superare i 20 minuti. Se si soffre d’insonnia, meglio alzarsi per favorire l’arrivo della stanchezza piuttosto che rimanere stesi a letto.




Commenti

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *