Web Analytics La guida definitiva per combattere l'insonnia e non perdere la calma - The Mood Post

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo i cookie. Continuando a utilizzare questo sito, accetti di utilizzare i cookie su The MoodPost. Cookie Policy.X

03 aprile 2015

La guida definitiva per combattere l’insonnia e non perdere la calma

Le regole da seguire per sconfiggere l'insonnia e dormire sereni.

Rimedi contro l'insonnia

Se difficoltà a prendere sonno e scarso riposo sono i vostri nemici quotidiani, ecco alcune semplici regole da seguire per riconquistare un sonno sereno e ritrovare il benessere perduto. Tanto per cominciare andate a dormire sempre alla stessa ora, vi aiuterà a regolarizzare i vostri ritmi biologici.

Spesso sottovalutata, ma molto importante è l’alimentazione da seguire prima di coricarsi. Prediligete  cibi sani e leggeri: è bene optare per alimenti ricchi di vitamina B1 e B6 (carni suine, frattaglie, uova, cereali, legumi) o alimenti ricchi di magnesio  (crusca, mandorle, arachidi, nocciole, riso integrale, lenticchie).

Evitate il più possibile gli alcolici, che danno sonnolenza solo a breve termine, e sostanze nervine come tè, caffè, bibite a base di guaranà o ginseng che sono stimolanti e eccitanti. Rinunciate al consumo di alimenti di difficile digestione e carboidrati semplici. Bere un bicchiere di latte caldo prima del riposo notturno è invece un’ottima abitudine nella cura dell’insonnia. Il latte esercita infatti una modesta azione sedativa naturale.

Concentratevi sull’ambiente esterno: è stato dimostrato che tingere le pareti di verde e profumare la camera da letto con essenza di lavanda favorisce in maniera significativa il sonno. Se ne avete possibilità, isolate anche acusticamente la camera da letto. I rumori forti possono ostacolare l’addormentamento e indurre insonnia. Se necessario, avvaletevi di tappi per le orecchie.

Se la stanza non fosse sufficientemente buia, indossate anche una mascherina per gli occhi. Scegliete un materasso confortevole e consono alle vostre esigenze. Stare comodi è la prima cosa. Regolate correttamente  la temperatura della camera da letto: un eccesso di caldo o di freddo può rendere difficoltoso l’addormentamento. Fate un bagno caldo prima di dormire: costituisce un buon rimedio, piacevole e rilassante, contro l’insonnia. Seguite queste semplici regole e ritroverete il sonno perduto.




Commenti

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *