Web Analytics Aeroporti, arrivano le mini-stanze low cost per dormire fra un volo e l'altro. - The Mood Post

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo i cookie. Continuando a utilizzare questo sito, accetti di utilizzare i cookie su The MoodPost. Cookie Policy.X

20 marzo 2017

Aeroporti, arrivano le mini-stanze low cost per dormire fra un volo e l’altro.

Ecco come funzionano le cabine per riposare durante le soste in aeroporto.

MXP_sleeping_cabins

Stop alle panchine o alle coperte stese per terra: da oggi a Malpensa per riposare c’è un modo molto più semplice e comodo: Zzzleepandgo. Le cabine da 3 metri quadri con prese per il telefono, un tablet interno, wi fi e soprattutto un letto su cui ci si può riposare in totale privacy sono finalmente arrivate anche nell’aeroporto varesino.

L’idea è stata concepita nel 2015 da Alberto Porzio, Matteo Anthony Destantini e Nicolas Montonati ed è stata sviluppata all’interno di smart up, l’incitatore di start up dell’università Liuc. «A Bergamo nell’aeroporto di Orio al Serio abbiamo installato nel giugno 2015 le prime tre cabine – racconta Alberto Porzio – e nel corso dello scorso anno abbiamo ospitato 3.000 clienti».

E così, dopo quel successo, le camere arrivano anche a Malpensa. Nell’area partenze del Terminal 1 ne sono state installate quattro nuove, un modello di stanza aggiornato rispetto a quelle di Orio al Serio. «Abbiamo installato un tetto apribile in automatico, incrementato l’offerta dell’entertainment interno oltre ad aggiungere uno scanner per i documenti» e in questi primi giorni di apertura «abbiamo già avuto molti clienti che si sono riposati al loro interno».

La cabina può essere prenotata on line, assicurandosi così di avere il posto garantito una volta arrivati in aeroporto. Oppure si può effettuare il check in direttamente davanti alla propria cabina, grazie ad un sistema interamente automatico.
I prezzi per le cabine a Malpensa partono da 34 ore a notte, ma sono anche previste tariffe orarie a partire da 9 euro.




Commenti

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *