Web Analytics La scuola delle streghe, l'Università dell'hamburger, l'asilo nel bosco. - The Mood Post

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo i cookie. Continuando a utilizzare questo sito, accetti di utilizzare i cookie su The MoodPost. Cookie Policy.X

12 aprile 2017

La scuola delle streghe, l’Università dell’hamburger, l’asilo nel bosco.

Le scuole più incredibili del mondo...esistono davvero!

Hamburger_ambulante

Quando l’istruzione è davvero DIFFERENT! Ecco le scuole più incredibili del mondo.

MATEMATICA E MEDITAZIONE. La Scuola Maharishi del Secolo dei Lumi è una scuola preparatoria indipendente situata a Fairfield, nello Iowa (Usa). La scuola ha una politica aperta di ammissione e il suo corso studi comprende materie scolastiche tradizionali così come la pratica della meditazione trascendentale e un corso nella scienza dell’intelligenza creativa. Pur essendo una scuola insolita, i suoi studenti ricevono ogni anno numerosi riconoscimenti in concorsi internazionali e nazionali per la scienza, le arti, la creatività e persino l’atletica.

SCUOLA TRA I BINARI. In India vivono quasi 350 milioni di bambini, molti dei quali in condizioni di estrema povertà. Sono in tanti a non aver accesso all’istruzione. Un maestro di scuola, Inderjit Khurana ha deciso di creare una scuola gratuita per questi bambini nelle stazioni indiane. Così nel 1985 sono nate la “scuola della piattaforma del treno” e l’Organizzazione Ruchika a cui aderiscono insegnanti e sostenitori. Inderjit è scomparso il 26 ottobre 2010, ma l’organizzazione continua a lavorare per educare i bambini attraverso queste scuole che al posto della campanella hanno il fischio dei treni.

LA SCUOLA LGBT. La Harvey Milk High School è una scuola pubblica nell’East Village di New York progettata per studentesse studenti gay, lesbiche, bisessuali e transessuali, ma non limitata a alla comunità LGBT. È stata fondata nel 1985 e prende il nome da Harvey Milk, storico militante per i diritti delle persone omosessuali e primo politico dichiaratamente gay della storia d’America, ucciso assieme al sindaco di San Francisco George Moscone, da un consigliere comunale omofobo. Lo scopo di una scuola con questa caratteristiche è intuibile: accogliere studenti che hanno subito violenze e atti di omofobia in altre scuole. Ad oggi accoglie 110 studenti.

SOLO COMPUTER TRA I BANCHI. Di scuole attente alla tecnologia e pronte a esplorare modi per preparare meglio gli studenti al lavoro e alle attività del mondo digitale e dell’economia globale ce ne sono diverse, anche in Italia. Ma la School of the Future di Philadelphia (Usa) è stata tra le prime e più innovative. I libri di testo sono banditi e al loro posto si usano strumenti tecnologici come tablet e computer. Gli insegnanti? Si adeguano e utilizzano lavagne intelligenti. E anche gli armadietti sono digitali: hanno un lucchetto elettronico che si apre solo con la carta d’identità del proprietario.

UNA LUNGA RICREAZIONE. Per vedere un asilo nel bosco bisogna andare in Germania e nei paesi del nord Europa: è un tipo di scuola materna per i bambini di età compresa tra i tre e i sei anni, che si svolge quasi esclusivamente all’aperto. Qualunque sia il tempo, i bambini sono incoraggiati a giocare, esplorare, imparare in un bosco o in un ambiente naturale e i giocattoli vengono costruiti con materiale trovato nel bosco. Sono noti anche come Waldkindergarten e in Danimarca li conoscono dal 1950, quando Ella Flautau creò il primo. In Germania invece sono arrivati nel 1968, ma sono molto apprezzati, tanto che nel 2008 ce n’erano più di 700… nonostante il clima rigido.|

LA SCUOLA PIU’ REMOTA DEL MONDO. Alla fine del trimestre, 80 studenti del villaggio cinese di Pili, nella regione autonoma di Xinjiang Uighur, devono affrontare un viaggio di 200 km tra burroni e fiumi ghiacciati, per tornare a casa. Impiegano circa 2 giorni. La loro scuola elementare è tra le più remote del mondo. 

CHE VOTO HAI IN… VOO-DOO? La Witch School sembra uscita da telefilm, ma non è così: esiste davvero. È una scuola di magia (Wiccan) che offre corsi online, corsi nel campus di Chicago (Usa) e naturalmente anche a Salem, la cittadina diventata famosa per una brutta storia di caccia alle streghe alla fine del 600. Non ci sono le materie d’insegnamento tradizionali, come matematica, storia e scienze, ma ci sono il simbolismo, la storia dei druidi e dei celti, l’aromaterapia, l’erboristeria e naturalmente… il vo-doo.

TI INTERROGO SUL KETCHUP. La Hamburger University è stata fondata nel 1961 da Ray Kroc per insegnare i segreti di McDonald’s. La prima sede si trova a Oak Brook, in Illinois (Usa), un sobborgo occidentale di Chicago, ma ci sono succursali a Tokyo, Londra, Sydney e Shanghai. E per quanto sia strano, pare sia più facile entrare ad Harvard che alla Hamburger University in Cina, dal momento che meno dell’uno per cento dei candidati alla fine viene accettato.




Commenti

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *