Web Analytics Greta Garbo: la vita e le frasi più belle dell'attrice dal fascino misterioso - The Mood Post

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo i cookie. Continuando a utilizzare questo sito, accetti di utilizzare i cookie su The MoodPost. Cookie Policy.X

06 agosto 2014

Greta Garbo: la vita e le frasi più belle dell’attrice dal fascino misterioso

Soprannominata la Divina,l'attrice svedese rimane icona incontrastabile di fascino e bravura

Greta Garbo

È nata a Stoccolma il 18 settembre 1905, da una famiglia molto povera, con padre netturbino che morì di tubercolosi lasciandola all’età di 14 anni. Nonostante l’infanzia difficile e dolorosa, Greta Lovisa Gustafsson dopo aver lasciato la scuola per contribuire al mantenimento della famiglia, riesce a trovare il modo di farsi strada nel mondo.

Di quel periodo della sua vita ha dichiarato: “Un momento ero felice e l’attimo dopo molto depressa; non ricordo di essere stata davvero bambina come molti miei altri coetanei”. Riusciva a evadere da quella dura vita attraverso il suo gioco preferito:fare teatro: recitare, organizzare spettacoli nella cucina di casa, truccarsi, mettersi addosso abiti vecchi o stracci e immaginare drammi e commedie.”

Scoperta dal famoso regista svedese Mauritz Stiller, con cui si trasferisce all’età di 19 anni a New York e poi a Hollywood, inizia la sua carriera da vera diva e attrice che la vedrà protagonista di 24 film. A 36 anni, decide però di abbandonare la carriera, ritirandosi in uno dei silenzi pubblici più lunghi e sconcertanti nel mondo del cinema.

Per quasi cinque decenni, fan accaniti, appassionati dei suoi film, ma soprattutto i media, sono stati affamati di qualsiasi notizia circa la vita Greta, considerata da tutti un inquietante mix di glamour e vulnerabilità. L’attrice ha dichiarato “Voglio essere da sola. Vorrei solo essere sola”. Cosa fa? Chi sono i suoi amanti? Che aspetto ha? L’enigma e la leggenda sono cresciuti con queste domande durante il corso degli anni.

Sulle pagine dei giornali la storia d’amore con l’attore John Gilbert, poi quella con il compositore Leopold Stokowsky e infine una delle più chiacchierate, ma solo presunta, relazione con la poetessa spagnola Mercedes De Acosta, che l’ha resa un’icona del mondo gay. Greta ha dichiarato: “Sono una donna che è stata infedele a milioni di uomini”.

Greta morì nel 1990 a New York all’età di 84 anni. Nonostante il suo desiderio di riservatezza, nell’ultimo periodo di vita non riuscì a scampare agli scatti di alcuni giornalisti. Le foto pubblicate la ritraevano anziana, con una bellezza stanca, quasi assopita dal peso degli anni.

Nella mente di tutti resteranno comunque sempre il meraviglioso volto di Greta e la sua vena romantica: “Veramente ricco è soltanto colui che possiede il cuore di una persona amata”.

 




Commenti

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *