Web Analytics Castel del Monte: la fortezza misteriosa - The Mood Post

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo i cookie. Continuando a utilizzare questo sito, accetti di utilizzare i cookie su The MoodPost. Cookie Policy.X

18 giugno 2014

Castel del Monte: la fortezza misteriosa

Tutte le ipotesi sulla costruzione di Castel del Monte: luogo affascinante e intriso di mistero

Castel del Monte

Castel del Monte è un edificio del XIII secolo fatto costruire dall’imperatore Federico II in Puglia nei pressi della località di Santa Maria del Monte, in provincia di Andria. Imponente e misterioso, si erge su una collina della catena delle Murge occidentali e sovrasta  le valli sottostanti. Nel 1996 l’UNESCO lo ha definito patrimonio dell’umanità, per il rigore matematico ed astronomico delle sue forme e per l’armoniosa unione dei diversi elementi culturali che lo contraddistinguono.

Molteplici sono i riferimenti al mondo islamico, alla civiltà classica e alla cultura del nord Europa. Malgrado sia comunemente definito “castello”, l’esatta funzione dell’edificio era, e resta tuttora, sconosciuta.

Non vi sono al suo interno tutti quegli elementi architettonici che contraddistinguono una fortezza, a partire dalla posizione strategica, fino alle feritoie, troppo strette per ipotizzare un lancio di frecce. Anche l’ipotesi che fosse una residenza di caccia, attività assai amata dal sovrano, cade davanti alla totale assenza di stalle e altri ambienti tipici. Probabilmente la soluzione a questo enigma risiede nei suoi molteplici simbolismi. Di recente è stato ipotizzato che Castel del Monte potesse essere una sorta di tempio dedicato allo studio delle scienze, prime tra tutte la  matematica, la geometria e l’astronomia.

Un’ulteriore ipotesi assegnerebbe alla costruzione la funzione di centro benessere, atto alla rigenerazione e alla cura del corpo, sul modello dell’hammam arabo.
Diversi sono gli elementi che avvalorano quest’ultima tesi: i molteplici e ingegnosi sistemi di canalizzazione e raccolta dell’acqua, le numerose cisterne per la conservazione, la presenza delle più antiche stanze da bagno, la particolare conformazione dell’intero complesso, il percorso interno obbligato e la forma ottagonale.

La sola certezza è che la sua forma ottagonale richiama quella di una corona.
È anche plausibile che Castel del Monte non fosse altro che una celebrazione del potere imperiale. Qualunque fosse la sua funzione originaria, Castel del Monte rimane un luogo tanto misterioso quanto affascinante che merita di essere visitato.




Commenti

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *