Web Analytics Moda anni ’70: il vintage che fa tendenza - The Mood Post

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo i cookie. Continuando a utilizzare questo sito, accetti di utilizzare i cookie su The MoodPost. Cookie Policy.X

18 giugno 2014

Moda anni ’70: il vintage che fa tendenza

Il vintage sta conquistando tutti riportando in auge uno stile che sembra aver attraversato incolume più di 3 decenni

vestiti vintage

Preparatevi ad attingere dagli armadi di mamme e nonne: si torna a parlare di vintage.
Oggi più che mai la moda esalta e valorizza gli abiti e gli accessori degli anni che furono, con particolare attenzione agli anni ’70. Complici la crisi e la nostalgia per un passato di gloria che sembra non voler tornare. Tra i maggiori cultori del vintage, celebrities e trend setter, ma anche persone comuni che non intendono rinunciare alla qualità o al fascino di pezzi unici e senza tempo. Per non parlare dei collezionisti, sempre più numerosi, che acquistando pezzi di altri tempi sono convinti di fare veri e propri investimenti. Come smentirli?
Emilio Pucci ci strega con stampe colorate, frange e pailettes multicolor, mentre Roberta di Camerino ci propone accessori dalle mille righe colorate. Lo stesso vale per i best sellers Chanel, iconico al massimo nella sua nuova collezione, ed Hermès che, come Pucci, ci riporta indietro nel tempo con le magiche stampe geometrico-floreali.

Meno commerciali ma altrettanto apprezzati le creazioni firmate Comme des Garçons, Costume NationalCourregèsYohji Yamamoto e Jil Sander, le cui linee e forme geometriche sono più che mai attuali.

Se siete in cerca di ispirazione per i vostri prossimi acquisti, negli armadi delle più romantiche non possono mancare le classiche camicie di chiffon color pastello, le gonne a ruota e le ballerine o i boots che danno quel tocco vintage estremamente trendy. Impossibile rinunciare agli abiti stretti in vita e svasati sulla gonna, a quadri, pois e fiori. Tutti pezzi acquistabili presso negozi e siti specializzati. Per le più fanatiche angelo.it rappresenta una tappa obbligata.

Le trend setter parlano chiaro: accostare pezzi d’epoca a capi attuali rappresenta un mix vincente. Provateci, se ricercate uno stile al di là dello spazio e del tempo.




Commenti

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *