Web Analytics Visitare l'Australia: cosa fare, dove andare, quando partire - The Mood Post

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo i cookie. Continuando a utilizzare questo sito, accetti di utilizzare i cookie su The MoodPost. Cookie Policy.X

12 agosto 2014

Visitare l’Australia: cosa fare, dove andare, quando partire

Tra le cosmopolite Sidney e Melbourne e la natura selvaggia della montagna Uluru o del Kakadu National Park, una vacanza indimenticabile

Melbourne

Una vacanza in Australia è all’insegna della natura e del divertimento. La Terra dei canguri è così vasta che offre esperienze uniche e adatte a tutti i gusti, dalle lande deserte e selvagge alle metropoli dinamiche e cosmopolite. È consigliato andarci in primavera e in autunno, ma in realtà qualsiasi mese dell’anno è ottimo per una vacanza in questa splendida terra.

Sidney, una delle città principali ed eterna rivale di Melbourne, è cosmopolita e motore dell’economia nazionale. Da visitare senza dubbio l’Opera House, l’Harbour Bridge e la Sidney Tower, la seconda costruzione più alta dell’emisfero meridionale.

Anche Melbourne è una città cosmopolita e multiculturale, ma, al contrario di Sidney, l’elemento naturalistico ha un ruolo chiave: la città presenta, infatti, una ricca flora e fauna. La grande rivale di Sidney, riconosciuta Città Letteraria dall’Unesco, è la capitale del football australiano ed è la sede del Melbourne’s Central Business District, il maggiore centro finanziario della nazione.

Qui, sono sicuramente da visitare i Royal Botanic Gardens, mentre gli amanti dello shopping possono dividersi tra il Melbourne Central e il Queens Victoria Market, il tipico mercato all’aria aperta. A Melbourne si trova la Eureka Tower, alta 300 metri, supera la Sidney Tower e si situa al primo posto come edificio abitabile più alto del mondo.

Per i più avventurosi, invece, l’Australia offre l’imbarazzo della scelta, tra deserti, parchi nazionali e foreste incontaminate. Uno di questi luoghi è Uluru (Ayers Rock), una montagna rocciosa sacra che cambia colore in base all’ora e alla stagione, per gli aborigeni Anangu, abitanti locali, ha un significato profondo.

Altro luogo naturale famosissimo dell’Australia è la Grande Barriera Corallina, la estesa al mondo, dichiarata patrimonio dell’Umanità dall’Unesco e tra le 7 meraviglie del mondo per la Cnn.

Infine, merita una visita il Kakadu National Park, il Parco Nazionale più importante di tutta la nazione, in cui vivono nel loro habitat naturale canguri e coccodrilli.




Commenti

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *