Web Analytics Bloccate in aeroporto: irriconoscibili dopo un lifting pesantissimo. - The Mood Post

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo i cookie. Continuando a utilizzare questo sito, accetti di utilizzare i cookie su The MoodPost. Cookie Policy.X

27 febbraio 2018

Bloccate in aeroporto: irriconoscibili dopo un lifting pesantissimo.

Sono state respinte dagli agenti perché non assomigliavano alle donne ritratte nei documenti.

cinesi-bloccate-chirurgia-plastica-1

Bloccate per ore in aeroporto a causa del pesante lifting: erano irriconoscibili. E’ accaduto al confine fra la Cina e il Sud Corea, dove tre ragazze hanno vissuto una vera e propria disavventura. Le donne si erano recate in una cittadina considerata il paradiso della chirurgia plastica, per rifarsi il naso, ma le cose al rientro non sono andate come speravano.

Entusiaste per l’operazione andata a buon fine le tre ragazze si sono recate in aeroporto con le bende e le facce gonfie, molto diverse da quelle che avevano mostrato alla partenza.
Quando hanno presentato il passaporto alla dogana sono state respinte dagli agenti perché non assomigliavano alle donne ritratte nei documenti.

A quanto pare durante il soggiorno in Sud Corea, le tre donne cinesi si erano fatte prendere la mano, cambiando completamente la loro immagine e diventando molto diverse. Le tre ventenni avevano stravolto i loro volti, tanto che gli addetti dell’aeroporto hanno deciso di trattenerle per fare delle ulteriori verifiche, non credendo alla loro versione dei fatti.

 




Commenti

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *