Web Analytics Il risveglio di Eros: 10 cibi afrodisiaci per lui e per lei - The Mood Post

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo i cookie. Continuando a utilizzare questo sito, accetti di utilizzare i cookie su The MoodPost. Cookie Policy.X

18 marzo 2015

Il risveglio di Eros: 10 cibi afrodisiaci per lui e per lei

Scopriamo cosa è bene mangiare per salvare il “post-serata” piccante col nostro partner, scegliendo tra i 10 cibi afrodisiaci che risveglieranno il vostro eros

Cibi afrodisiaci fragole

“Sine Bacco et Cerere frigescit Venus” dicevano i romani, ovvero “senza la compagnia di Bacco e di Cerere, Venere languisce”. Si perde nella notte dei tempi, dunque, la credenza che ci sia una forte correlazione tra alimenti e sessualità. Ma non è solo leggenda.

Il termine afrodisiaco, aggettivo che si riferisce a tutto ciò che aumenta il desiderio sessuale, deriva dal nome della dea greca dell’amore Afrodite, simbolo di bellezza, sensualità e lussuria.

Una vera e propria cucina afrodisiaca nasce nella seconda metà del XVII Secolo, quando si inizia a raffinare le preparazione, oltre che a ricercare le materie prime migliori.

Scopriamo i dieci alimenti che faranno risvegliare la passione.

  1. “L’unico frutto dell’amor è la banana” diceva una celebre canzone. Infatti, questo frutto è considerato l’alimento afrodisiaco per eccellenza, anche a causa della sua forma particolare. A livello nutritivo, oltre ad essere ricca di vitamina B, potassio, magnesio e minerali, la banana contiene un enzima appartenente alla famiglia delle Bromeliaceae, che combatte l’impotenza maschile.
  2. Un altro alimento contro impotenza e sterilità è il miele, che al tempo degli Egizi era la base per molti medicinali. Nel Medioevo, poi, l’idromele, bevanda fermentata a base di miele, era comune tra gli amanti.
  3. Il vino, se assunto in quantità limitata, rilassa e stimola i sensi migliorando notevolmente un incontro romantico. Attenzione a non esagerare, però, perché l’alcol eccessivo induce sonnolenza.
  4. Gli Aztechi lo chiamavano “cibo degli Dei”. Il cioccolato, che contiene sostanze chimiche che hanno effetto sui neurotrasmettitori del cervello, se combinato al vino rosso aumenta la libido.
  5. La liquirizia veniva usata in tempi antichi dai Cinesi per scopi medicinali. Questo alimento è 50 volte più dolce dello zucchero perché la sua essenza è la glicirrizina. Si dice che masticare pezzi di radice di liquirizia stimoli l’appetito sessuale.
  6. Già ai tempi dei Greci e dei Romani, il tartufo era considerato un afrodisiaco, il cui profumo rende sensibile la pelle al tatto.
  7. Molto diffusa in Indonesia, la noce moscata contiene un olio essenziale composto principalmente da miristicina che ha un effetto stimolante sul cervello, ma che in grosse quantità può avere effetti allucinogeni.
  8. L’asparago, servito bollito o cotto al vapore stimola i sensi, ancor più se mangiati per tre giorni di fila.
  9. Le ostriche, per la loro forma particolare, sono considerate afrodisiache sin dal tempo dei Romani.
  10. In ultimo, sia i lamponi che le fragole, ricchi di vitamina C, sono perfetti per un dessert che non appesantisce in vista di un dopocena romantico, giochi col cibo annessi (non dimenticate la panna).




Commenti

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *