Web Analytics Couchsurfing: i buoni motivi per offrire il tuo divano a uno sconosciuto - The Mood Post

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo i cookie. Continuando a utilizzare questo sito, accetti di utilizzare i cookie su The MoodPost. Cookie Policy.X

24 luglio 2014

Couchsurfing: i buoni motivi per offrire il tuo divano a uno sconosciuto

Un nuovo modo di interpretare il verbo "viaggiare". Scopriamolo insieme

Ospiti sul divano

Come funziona il Couchsurfing? Partendo da una verità assoluta: avete amici in tutto il mondo, semplicemente non li avete ancora incontrati. Il Couchsurfing, infatti, è un servizio online che collega i membri di una comunità globale di viaggiatori ed è usato per trovare un posto dove stare quando volete viaggiare e, al tempo stesso, è il modo più utile per mettere la vostra casa al servizio di chi vuole conoscere i posti in cui vivete.

I Couchsurfer organizzano eventi regolarmente in più di 100.000 città di tutto il mondo. Il primo passo per entrare a far parte di questa grande community è creare un profilo su Couchsurfing.com. Avere un profilo dettagliato, infatti, è il modo migliore per connettersi con le persone. Inoltre, potrete specificare se preferite viaggiare o ospitare gente. Perfezionate il tutto aggiungendo una vostra foto.

A questo punto iniziate a informarvi sulla vostra città. Per promuovere il couchsurfing, infatti, spesso vengono organizzati eventi settimanali che si svolgono in negozi, bar o locali. Basta indicare la vostra città, selezionare e vedere gli eventi organizzati, cliccare su Join e unirvi agli altri nel luogo e all’ora stabiliti. In questo modo sarete sulla strada giusta. Quando e se sarete pronti per avventurarvi in questa nuova esperienza, cercate i posti che vi piacerebbe più visitare, controllate i locali e, soprattutto, i divani disponibili.

Curiosate sui profili e individuate le persone con cui  potreste desiderare entrare in contatto. Inviate una richiesta per capire la loro disponibilità e le eventuali date in cui il divano è libero. Inoltre assicuratevi di personalizzare i vostri messaggi e dire al vostro interlocutore le motivazioni per cui lo volete incontrare ma, allo stesso tempo, considerate anche la possibilità di mettere a disposizione di altri viaggiatori il vostro divano o la vostra camera degli ospiti.

Tra i vantaggi di questo originale modo di pernottare e offrire ospitalità, c’è certamente quello di conoscere tanta gente nuova proveniente da tutto il mondo. Inoltre, riuscirete a tagliare notevolmente i costi di una vacanza.

Vi raccomandiamo solo attenzione nello scegliere gli ospiti.

Buon couchsurfing a tutti!




Commenti

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *